• 1 Luglio 2022 16:10

Nasce I-CREA Academy-Fondazione ITS per le imprese culturali e il territorio

DiRedazione

Mar 10, 2022

Presentazione della I-CREA Academy – Fondazione ITS per le imprese culturali e il territorio e della sua offerta formativa

I-CREA Academy – Fondazione ITS per le imprese culturali e il territorio, istituita nel novembre 2021, è un nuovo Istituto Tecnico Superiore che vede come soci fondatori Afol MetropolitanaFondazione La Triennale di Milano, l’Istituto Professionale Servizi Commerciali W. Kandinsky, l’Istituto di Istruzione Superiore F. Besta, la Libera Accademia Belle Arti – LABA, la Città Metropolitana di Milano, il Comune di Pieve EmanueleAssolavoro e la LIUC – Università Cattaneo. Una scuola di alta formazione nata dalla collaborazione fra pubblico e privato, che propone corsi post-diploma su alcune delle attività che caratterizzano l’economia milanese: moda, cultura, turismo e servizi.

I-CREA Academy nasce con l’obiettivo di promuovere i beni e le attività culturali del territorio italiano, attraverso percorsi formativi espressamente rivolti al mondo della cultura e della creatività. Il progetto nasce dalla convinzione che il settore culturale possa ricoprire un ruolo chiave nell’economia e nell’occupazione del Paese.

I-CREA Academy lavora per formare professionisti capaci di valorizzare e promuovere i beni e le attività culturali attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e nuovi linguaggi comunicativi e il coinvolgimento di nuovi target; vuole preparare figure competenti che sappiano combinare tecniche tradizionali tipiche della conservazione del patrimonio e dei beni culturali con abilità e conoscenze innovative legate alla digitalizzazione.

Alessia Cappello, Assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano, dichiara: “È una grande soddisfazione per il Comune di Milano partecipare alla nascita e allo sviluppo di un’Accademia di alta formazione come I-CREA di Fondazione ITS, che va ad arricchire la città di percorsi formativi espressamente rivolti al mondo della cultura. Oggi più che mai servono professionisti capaci di valorizzare e promuovere i beni e le attività culturali attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e nuovi linguaggi comunicativi, tanto più in un mondo come quello odierno in cui i giovani comunicano solo attraverso piattaforme con un linguaggio diretto e semplice. Ecco perché è fondamentale offrire alla città di Milano nuove figure capaci di combinare tecniche tradizionali con abilità e conoscenze innovative legate alla digitalizzazione”.

Diana De Marchi, Consigliera delegata al Lavoro e Politiche sociali di Città Metropolitana di Milano, afferma: “Città Metropolitana è molto attenta alle innovazioni in ambito formativo, per questo motivo abbiamo aderito con convinzione a questo progetto. Riteniamo che Fondazione ITS I-CREA possa rappresentare un punto di riferimento regionale e un centro di eccellenza per la formazione di quei profili tecnici così richiesti dal mercato del lavoro in generale e nello specifico nei settori tecnologici, cultura e turismo”.

Maurizio Del Conte, Presidente di I-CREA Academy– Fondazione ITS e Presidente di Afol Metropolitana, sostiene: “Abbiamo fortemente voluto questa nuova Fondazione ITS nella convinzione che nel nostro paese sia possibile e doveroso investire nel settore culturale anche attraverso la formazione di nuovi tecnici digitali necessari al mercato. I-CREA vuole essere un luogo di contaminazione di creatività, innovazione e cultura”.

Paola Dubini, membro della Giunta esecutiva di I-CREA Academy – Fondazione ITS e Presidente di Triennale Milano Teatro, dichiara: “La nostra partecipazione al progetto della I-CREA Academy fa emergere come Triennale Milano sia molto di più di un centro culturale dedicato ai linguaggi della contemporaneità. Triennale è un luogo di formazione, di ricerca, di condivisione di competenze e saperi legati alla cultura, all’arte e alla creatività. Questo progetto nasce dalla convinzione – condivisa da tutti i soci fondatori della nuova fondazione ITS – che la cultura possa giocare un ruolo determinate nell’economia cittadina e nazionale”.

Andrea Martone, Direttore del Centro su Strategic Management e Family Business della LIUC Business School e Professore Associato della LIUC – Università Cattaneo, spiega: “La LIUC è da sempre vicina al mondo delle imprese e dunque è particolarmente attenta alla realtà degli ITS, che puntano alla formazione di alcune tra le professionalità più richieste dalle aziende. Ma la nostra non è soltanto una partecipazione istituzionale: saremo impegnati direttamente anche nella didattica, soprattutto attraverso il nostro Archivio del Cinema Industriale e della Comunicazione d’Impresa. Inoltre, stiamo sviluppando una ricerca sulla formazione professionale di terzo livello, per individuare, anche attraverso la comparazione tra il sistema italiano e quelli esteri, nuove idee e soluzioni”.

Per l’anno 2022, I-CREA Academy presenta tre percorsi formativiStrategic Visual Designer per la cultura e il territorioAtelier del Restauro Tessile: Digital and Handcraft Culture e Photo Cataloging and New Media. I tre corsi, della durata di due anni, sono finanziati da Regione Lombardia e accoglieranno 20 studenti ciascuno. Le iscrizioni sono aperte fino al 28 marzo 2022 e i corsi partiranno il 31 marzo. Il progetto prevede 2.000 ore di lezione, delle quali 800 trascorse all’interno delle aziende.

Per maggiori informazioni: fondazioneicrea.it